La Sicilia punta ai marchi Ecolabel e Emas

emas.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Intesa tra Arpa Sicilia e Ispra a sostegno del turismo ecosostenibile. L’hanno sottoscritto il direttore generale di Arpa Sicilia, Francesco Licata di Baucina e il direttore generale di Ispra, Stefano Laporta.

In Sicilia verranno promossi i marchi ambientali Ecolabel Ue ed Emas. ‘L’obiettivo – ha spiegato Licata di Baucina – è lo sviluppo di un turismo sostenibile nel territorio regionale e il miglioramento delle prestazioni ambientali di aziende siciliane, attraverso l’utilizzo di strumenti quali Ecolabel ed Emas, in modo da concorrere alla più generale finalità di riqualificazione del territorio’.

L’intesa prevede l’intensificazione di una capillare attività di sensibilizzazione, di formazione e di promozione sul territorio, con il coinvolgimento di soggetti pubblici e privati del settore del turismo, finalizzata a informare, a livello territoriale, sulle procedure, modalità e documentazione necessaria all’ottenimento dei marchi Ecolabel Ue ed Emas.

Si prevede inoltre l’individuazione di strumenti di assistenza alle imprese interessate all’ottenimento dei marchi, con scambio di informazioni circa le istanze di certificazione provenienti dal territorio siciliano. E’ prevista la formazione di professionalità specializzate nell’applicazione degli strumenti della certificazione ambientale, capaci di assicurare assistenza alle imprese interessate alla certificazione Ecolabel Ue o Emas (promozione delle cosiddette scuole Emas-Ecolabel).

 

 

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ