Il Natale di Libera Terra. Un regalo buonissimo

Libera

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Gli ultimi mesi dell’anno sono un periodo particolarmente intenso per Libera Terra, che ormai da diversi anni ha dato vita al Natale di Libera by Libera Terra in collaborazione con Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie.

Il periodo natalizio diventa così un’occasione per gustare e regalare gli ottimi prodotti enogastronomici frutto del lavoro delle cooperative Libera Terra sui terreni liberati dalle mafie, contribuendo al contempo a supportare specifici progetti di Libera, a cui sono destinati parte dei ricavi derivanti dalla vendita delle Confezioni Regalo Libera Terra.

Libera Terra rappresenta un progetto unico nel panorama agroalimentare italiano. Una bellissima realtà imprenditoriale, nata su impulso dell’associazione Libera e nel solco della cooperazione, che oggi riunisce nove cooperative sociali e un consorzio, anch’esso cooperativa sociale e senza scopo di lucro. Cooperative sociali e agricole che gestiscono terreni confiscati alle mafie in Sicilia, Calabria, Puglia e Campania e che coinvolgono in quest’attività di rilancio produttivo altri agricoltori biologici del Sud Italia che ne condividono gli stessi principi.

Il fine ultimo è restituire dignità, valore e bellezza a territori stupendi ma difficili, attraverso il recupero dei beni confiscati alle mafie, la creazione di aziende cooperative – economicamente sane, in grado di dare lavoro e creare indotto positivo – e la realizzazione di prodotti agroalimentari di qualità, ottenuti con metodi rispettosi dell’ambiente e della persona. In questo modo, Libera Terra mira infatti a promuovere un sistema economico virtuoso e sostenibile, basato sulla legalità, sulla giustizia sociale e sul mercato.

Le Confezioni Regalo Libera Terra racchiudono in eleganti cofanetti i prodotti frutto del lavoro delle cooperative Libera Terra, dalla pasta, al vino, passando per l’olio extravergine di oliva e le conserve dolci e salate. Prodotti accumunati, oltre che dalla fortissima connotazione mediterranea, da una filosofia di fondo incentrata sulla qualità a partire dal campo, lasciando alla trasformazione il compito di preservare e trasmettere al meglio l’essenza dei suoli e delle tradizioni che ne sono all’origine.

Acquistandole si contribuirà inoltre a finanziare il Progetto Vivi, l’archivio audiovisivo promosso dall’Associazione Libera, che ricostruisce e dà voce alle storie delle oltre mille vittime innocenti delle mafie, i cui nomi sono ricordati ogni anno durante la Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno.

L’intera collezione è disponibile su La Bottega di Libera Terra online.

Fonte: Ufficio stampa Libera Terra

Seguici sui social

 






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ