Il Dalai Lama a Milano: un’etica comune per il mondo

dalai%20lama%20milano.jpeg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Il Dalai Lama, la massima autorità religiosa del Buddhismo, è in questi giorni a Milano per un ciclo di incontri al Mediolanum Forum di Assago.

L’evento è organizzato da Ghe Pel Ling, istituto di studi sul Buddhismo tibetano, e l’invito al Dalai Lama è stato fatto dal venerando Thamthog Rinpoche, attuale abate del Monastero di Namgyal, in India, e guida spirituale dell’istituto Ghe Pel Ling di Milano.

La giornata del 27 giugno è dedicata al commento del testo di Lama Tzong Khapa ‘I tre aspetti principali del sentiero’ mentre nel pomeriggio del 28 giugno il Dalai Lama tiene una conferenza pubblica sul tema ‘La felicità al di là della religione’, illustrando un approccio positivo alle problematiche esistenziali della società umana, per suggerire un’etica ideale comune in tutto il mondo, che vada oltre la religione e che illumini le scelte fondamentali soprattutto in momenti di cambiamenti epocali come quello che stiamo attraversando.

Solo in Italia i praticanti buddisti sono circa 50mila (di cui più di 7mila a Milano), ai quali si aggiungono oltre 10mila simpatizzanti. La visita del Dalai Lama è un appuntamento che coinvolge non meno di 10 mila partecipanti provenienti da tutta Europa.  

 

Seguici sui social








Notizie da GreenPlanet

news correlate

Carni fresche bio: il quadro di Salvo Garipoli

Si è tenuto giovedì scorso, in diretta dalla splendida cornice dell’Azienda Agricola Valentina Cubi in Valpolicella, il webinar – organizzato da GreenPlanet, in collaborazione con l’agenzia

Con B/Open si parla di Bio e GDO

La Grande Distribuzione Organizzata al centro di un doppio appuntamento di approfondimento organizzato da Veronafiere, con focus di Vinitaly dedicato al mercato del vino e

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ