Farro Soffiato al Cioccolato bio di Poggio del Farro: un protagonista dal sapore autentico

COVER PER RUBRICHE

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn

Dopo la pausa natalizia, GreenPlanet riprende la tradizionale attività, con una sferzata di energia, presentando, con la prima prova de L’Assaggio del 2023, un prodotto pensato per una sana colazione o nutriente merenda. Si tratta del Farro Soffiato al Cioccolato bio dell’Azienda Poggio del Farro di Firenzuola (FI). 

Un’azienda che racconta la nota Valle del Mugello, situata a Nord di Firenze, nel cuore dell’Appennino. Una terra aspra, pietrosa, difficile da lavorare, ma estremamente coltivata e molto apprezzata per i prodotti tipici di nicchia e biologici.

Il farro, il più antico dei cereali nella storia dell’uomo, diventa il protagonista di questo Poggio, grazie ad una filiera sostenibile che comprende 300 aziende, dalla semina alla trebbiatura.

È sostenibile “di natura”, perché la sua coltivazione non prevede l’uso di fertilizzanti o spreco d’acqua.

Questi croccanti chicchi di farro sono ottenuti da semplice soffiatura e ricoperti con cioccolato fondente anch’esso biologico. 25 grammi di prodotto apportano 101 kcal e rappresentano la quantità ideale per essere apprezzata al naturale, se miscelata nel latte, o come topping da aggiungere ad altre preparazioni, come suggerito sul retro della confezione.

“Personalizza la tua bowl”: una tazza da personalizzare a piacere con un mix di vari ingredienti, come consiglia Poggio del Farro, per regalarci una carica di energia e vitalità.

Il farro, infatti, è ricco di fibre e micronutrienti. Inoltre, il suo apporto proteico e la fragilità del suo glutine lo rendono facilmente digeribile. Il packaging è un sacchetto di carta, color écru, che contiene 200 grammi di prodotto. Una finestrella trasparente permette di osservarne i chicchi all’interno.

Va conservato in un luogo fresco, asciutto, e al riparo dalla luce. Per mantenerne la fragranza, Poggio del Farro invita a riporlo in un contenitore di vetro a chiusura ermetica.

Il prezzo di vendita nella GDO supera i 3€ a confezione.

Questo prodotto, “un protagonista dal cuore tenero”, raggiunge la vetta del punteggio: 5/5.

Dal cereale più antico, una dolce colazione naturalmente ricca di gusto e dal sapore autentico.

Stefania Tessari

Seguici sui social




Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ