Dieci stages retribuiti per 10 lauree green

conai_1.jpg

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn

Il CONAI (Consorzio nazionale imballaggi) istituisce il premio di laurea Green Jobs CONAI, un progetto che intende contribuire allo sviluppo di un’economia e un’industria sempre più sostenibili favorendo l’inserimento di giovani talenti green oriented nel mondo del lavoro. I premi prevedono 10 stages di sei mesi ciascuno retribuiti da svolgere in aziende operanti nella green economy o nell’area ambientale di primarie imprese aventi politiche di sostenibilità d’eccellenza. Il progetto rientra nel quadro delle attività istituzionali volte a favorire la sostenibilità ambientale attraverso la promozione della raccolta, del riciclo e recupero dei rifiuti d’imballaggio in Italia.

I dipartimenti/facoltà interessati sono: Economia dell’Università Luigi Bocconi di Milano; Ingegneria dell’Università degli Studi di Bologna; Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano; Ingegneria del Politecnico di Bari; Scienze e Tecnologie Ambientali della Seconda Università di Napoli; Economia dell’Università degli Studi di Palermo; Ingegneria dell’Università La Sapienza di Roma.

Per aggiudicarsi i 10 ‘green jobs’ i candidati dovranno sottoporre la propria tesi di laurea che dovrà essere attinente alle tematiche ambientali, tecniche ed economiche connesse al riciclo dei rifiuti di imballaggio entro il 7 ottobre prossimo. Le tesi verranno giudicate da una commissione composta da docenti in rappresentanza dei diversi atenei coinvolti e i 10 vincitori saranno proclamati nel mese di novembre. Il Bando completo e il regolamento per partecipare al premio sono scaricabili dal sito del CONAI. 

 

Seguici sui social




Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ