Consumi di ortofrutta, campagna franco-italiana

frutta%20gustala_0.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Alimos, società che raggruppa le principali organizzazioni di produttori e le cooperative agricole italiane, e Interfel, l’Interprofessione della frutta e della verdura fresca, stanno promuovendo congiuntamente una campagna di promozione e informazione destinata a bambini e adolescenti per combattere il basso consumo di frutta e verdura fresca. Realizzata dall’agenzia Sopexa, questa grande campagna di comunicazione franco-italiana di durate triennale è co-finanziata dall’Unione Europea e, per quanto concerne la parte italiana, dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali.

 

Proposta contemporaneamente in Francia e in Italia, la campagna di comunicazione si pone l’obiettivo di sensibilizzare bambini e adolescenti al consumo di frutta e verdura fresca e di consolidare questi prodotti nelle loro abitudini alimentari, in un percorso di scoperta compiuto con la stretta collaborazione di educatori e genitori. Utilizzando un approccio di volta in volta ludico, pedagogico ed esperienziale, Alimos e Interfel hanno sviluppato azioni rispondenti ai bisogni dei rispettivi paesi e declinate sulla base degli obiettivi predefiniti. Il programma si basa su un messaggio trasversale caratterizzato da due assi di comunicazione principali: la valorizzazione del gesto della preparazione di frutta e verdura fresca e la scoperta sensoriale volta a stimolare il gusto e fare amare i prodotti.

• In Italia : il programma di comunicazione, caratterizzato dal claim ‘Frutta e verdura fresca : scoprila, gustala e sceglila’, individua come obiettivo principale i bambini dai 3 ai 5 anni e gli adolescenti dai 12 ai 18 anni, in azione complementare con il programma europeo ‘Frutta nelle scuole’.

• In Francia: tramite il claim ‘Les fruits et légumes frais : tu crées, tu croques, tu craques !’ Interfel si rivolge ai bambini dai 3 agli 11 anni, considerando i bambini dai i 6 e gli 11 anni come target prioritario del programma elaborato come azione complementare al Programma Nazionale di Nutrizione e Salute (PNNS) e del Programma Nazionale per l’alimentazione (PNA).

Come filo conduttore della campagna sono state ideate due mascotte ambasciatrici della frutta e della verdura fresca: entrambe saranno inserite in tutti i supporti realizzati nei due paesi. Il programma si basa, infatti, su un sistema d’azione globale realizzato sia in Italia sia in Francia, comprendente la realizzazione di azioni sul web, di spot pubblicitari su tv (in Francia) e radio (in Italia), di kit pedagogici, azioni di promozione sui punti vendita (in Francia) e la partecipazione a grandi fiere aperte al pubblico (KidExpo et Salon de l’Agriculture in Francia, Macfrut e Artigiano in Fiera in Italia) così come eventi ludici e pedagogici (la settimana Fraich’Attitude sia in Francia sia in Italia, e la Giornata delle Fattorie Aperte nella sola Italia). 

 

Seguici sui social








Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ