Arbor House di New York: agricoltura sul tetto

serra%20new%20york_0.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Il 21 febbraio scorso, durante l’apertura del nuovo complesso residenziale ‘Arbor House’, i residenti del Bronx (la più grande area di New York) hanno fatto conoscenza con una nuova forma di agricoltura urbana sostenibile: una serra che, costruita sul tetto dell’edificio, produrrà prodotti freschi per tutto l’anno senza l’uso di agrofarmaci chimici.

Il nuovo edificio è costato quasi 38 milioni dollari ed è stato eretto su un terreno acquistato dalla New York City Housing Authority’s Forest Houses di Morrisania.

L’edificio, di otto piani, è situato nella 166esima strada 770 East, dispone di 124 alloggi a prezzi accessibili e una varietà di vantaggi green, come un muro vegetale nella hall e scale ‘musicali’, nella speranza che le persone prendano le scale e non l’ascensore, facendo così qualche esercizio fisico.

Quindi la ‘grande mela’, ancora una volta, indica la strada, segna la nuova tendenza di un’edilizia compatibile che migliora la qualità della vita e, tutto sommato, anche l’economia di chi la abita.

 

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ