Al via un nuovo progetto pilota a Monaco con 20 veicoli elettrici Audi A1 e-tron

Audi_A1_e_tron_009_0.JPG

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Il progetto, condotto da E.ON in partnership con Audi, l’utility locale Stadtwerke München (SWM) e la Technische Universität München (TUM), ha diverse finalità, tra cui lo studio del funzionamento dell’infrastruttura di rete e del trasferimento dei dati tra gli utenti, i veicoli e le stazioni di ricarica.

Il progetto lanciato oggi fa parte del programma “Modellregion Elektromobilität München”, promosso dal Ministero Federale dei Trasporti, dell’Edilizia e dell’Urbanistica tedesco che ha messo a disposizione 10 milioni di euro per lo studio della mobilità elettrica nella Regione. E.ON si è occupata dell’installazione dell’infrastruttura di ricarica necessaria nelle aree circostanti la città. Le stazioni di ricarica installate sono alimentate da energia prodotta da fonti rinnovabili.

Ruth Werhahn, Responsabile per la mobilità elettrica di E.ON, ha dichiarato: “La sperimentazione avviata oggi, contribuirà ad ampliare le nostre competenze già acquisite negli oltre dieci progetti sulla mobilità elettrica che E.ON conduce in sei Paesi europei, aprendo nuove strade per lo sviluppo dell’infrastruttura di ricarica. Abbiamo messo a punto stazioni di ricarica pubbliche vicino a grandi nuclei urbani e anche innovativi punti di ricarica presso parcheggi multi-piano nei centri cittadini, dove gli utenti utilizzano i loro ticket di parcheggio per rifornire la propria auto, pagando l’elettricità insieme alla quota del parcheggio”.

E.ON ha messo a punto soluzioni diverse commerciali per la ricarica, come per esempio la “charging box” alimentata a energia verde per privati, e si occupa di verificare la sicurezza dei sistemi utilizzati dai clienti, dal momento che non tutte le prese e i cavi elettrici sono in grado di reggere i carichi di elettricità richiesti per la ricarica di veicoli elettrici. E.ON fornisce anche stazioni di ricarica pubbliche in grado di ricaricare contemporaneamente due veicoli, accessibili mediante tessere magnetiche. Entrambi i tipi di stazioni di ricarica sono utilizzati nel progetto pilota lanciato a Monaco. E.ON inoltre è impegnata nello sviluppo della tecnologia per la ricarica veloce in corrente continua e per la ricarica senza fili.

 

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ