Spezie bio fairtrade selezionate da Baum

BAUM%20pepe%20biologico.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Hanno viaggiato fino a noi dallo Sri Lanka e dall’India, le 11 spezie selezionate da Baum per sbizzarrirsi in cucina. C’è tutto quello che serve, dal pepe di uso quotidiano alla familiare cannella, all’esotico zenzero, fino a tre differenti varietà di curry. Da sempre simbolo di fusione fra culture, a livello globale le spezie sono state tra le prime merci oggetto di scambio, non solo commerciale.

Vere e proprie mescolanze di sapori lontani, che lentamente entrano a far parte delle tradizioni locali. Dal globale al locale, le spezie di Baum arrivano nelle nostre dispense, certificate da CCPB per la provenienza da agricoltura biologica e da Fairtrade per quanto riguarda la certificazione equosolidale. Poiché rispettano i diritti dei lavoratori e sono coltivate con metodi biologici e biodinamici, senza danneggiare l’ambiente, ma preservandone le biodiversità.

Ecco chi sono i due produttori.

Bio Foods (Sri Lanka) è un’azienda che ha scelto di lavorare solo con piccoli agricoltori, fornendo un’ottima opportunità di sviluppo nelle zone svantaggiate del Paese: terre abbandonate e recuperate dalle ex-piantagioni coloniali di tè e spezie. Bio Foods ha avviato un proprio progetto produttivo coinvolgendo i piccoli agricoltori, costituiti in un’associazione, SOFA (Small Organic Farmers Association). Sotto questa sigla sono riunite circa 800 famiglie di coltivatori, che lavorano un’estensione di terreno di massimo un ettaro per famiglia, utilizzando tecniche agro-silvo-pastorali di produzione rispettose della biodiversità, che proteggono il suolo e non inquinano.

IOFPCL (Indian Organic Farmers Producer Company Limited – India) si trova ad Aluva, nello stato del Kerala, ed è la più grande azienda produttrice biologica dell’India di proprietà degli agricoltori: oltre 2500 agricoltori che seguono principi cooperativi e di commercio equo e solidale. Nata nel 2004, la società assiste i membri e le loro famiglie nella produzione e nella commercializzazione di prodotti biologici ed è supportata da Fairtrade sui mercati nazionali e internazionali. Il Consiglio di amministrazione disciplina la struttura organizzativa, ma ogni membro ha un voto in tutte le decisioni, indipendentemente dalle quote detenute.

Infine, la Cooperativa sociale il Ponte di Schio (Italia) si occupa del confezionamento, garantendo l’inserimento nel mondo del lavoro a persone con problematiche sociali, fisiche e psichiche.

Ed ecco meglio spiegati i prodotti.

PEPE NERO BIOLOGICO in grani e macinato

Il pepe nero proviene da bacche verdi o acerbe fatte essiccare per una decina di giorni al sole finché non bruniscono. Riceve la sua piccantezza quasi completamente dalla piperina, una sostanza che si trova sia nella polpa che nel seme. Il pepe è usato in tutto il mondo come condimento da tavola e per insaporire tutti i tipi di piatti salati; i grani interi si usano nei brodi e nelle miscele per salamoia. Vasetto vetro con tappo dosatore. Vasetto vetro con tappo dosatore da 35g

PEPE BIANCO BIOLOGICO in grani

Il pepe bianco è il seme del frutto e si ottiene dalle bacche quasi mature. Vengono immerse in acqua fino a perdere la pellicola esterna e la polpa, e successivamente il seme interno viene fatto essiccare. Ha un sapore meno acuto del pepe nero e si sposa meglio ai sapori agrodolci, ai fondi di cottura chiari e ai gusti più delicati come soufflé, maionese e insalate. Vasetto vetro con tappo dosatore da 45g.

CANNELLA BIOLOGICA macinata

Originaria dello Sri Lanka e dell’India è arrivata prima in Egitto e successivamente in alcune regioni europee, a partire dal 500 a.C.. Nella cucina araba e mediorientale la cannella aromatizza minestre e piatti come le melanzane farcite o l’agnello stufato, mentre nella cucina indiana è un ingrediente importante per la composizione di curry aromatici. In Europa è utilizzata soprattutto per creme, budini di riso e dessert; e ancora in torte, biscotti, ciambelle e frittelle e per aromatizzare il vino. Ha una particolare affinità con mele e cioccolato. Vasetto vetro con tappo dosatore da 25g

E adesso spendiamo due parole su Baum.

Baum è un giovane distributore di prodotti equosolidali, con uno sguardo attento al biologico e a tutte le realtà, in qualunque parte del mondo, che rispettano la natura, i diritti dell’uomo e la legalità. Il plus di Baum è però l’innovazione, i prodotti non devono essere solo giusti, ma anche buoni e divertenti.

Come Ponchito, l’ovetto con sorpresa di cioccolato bio ed equosolidale. Anche le sorprese-giocattolo sono fair trade e sono testate da enti italiani accreditati come l’Istituto di sicurezza giocattoli, ma gli standard di sicurezza sono europei. Non mancano naturalmente i tradizionali prodotti del commercio equo: caffè, cacao, cioccolato, tisane, spezie…

Botteghe equosolidali, negozi e catene del biologico, GDO: sono queste le tre direttrici di crescita di Baum. Se la presenza negli shop fair trade è già consolidata e un piede nella GDO è già stato messo (in Coop sono presenti con 23 referenze), c’è ancora molto spazio per crescere nella distribuzione bio. Grazie ai prodotti innovativi, si sono aperti per Baum anche i mercati esteri, con un tasso di esportazione a due cifre per alcuni prodotti.

 

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ