Interesse a Vivaness per i biopannolini

ecowip_0.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Tra le presenze italiane più significative al Vivaness di Norimberga, che si è concluso sabato scorso, vi è stata quella di WIP spa, l’azienda pratese con stabilimento produttivo in Casentino, che dal 2004 si occupa dell’innovazione, della realizzazione e vendita di prodotti per uso igienico-sanitario ipoallergenici e biodegradabili, che ha presentato gli innovativi biopannolini che, primi al mondo, hanno ottenuto la certificazione di compostabilità da parte del Consorzio Italiano Compostatori CIC, che li rende assimilabili alla frazione organica dei rifiuti, con consistenti e potenziali effetti in termini sia ambientali che economici.

WIP, insieme a Novamont, ha ricevuto l’interessamento da parte di molti operatori del settore biologico europei ed internazionali.

L’attenzione dell’azienda pratese per la salute e l’ambiente, grazie all’utilizzo di fibre derivate da amidi vegetali, che la pone all’avanguardia nell’innovazione sostenibile, ha sollevato a Norimberga la curiosità di clienti e consumatori. 

 

Seguici sui social






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ