Fungorobica lancia a SANA il burger vegano

7E41D598-72FE-47CF-9001-538181D4D81B_0.jpg

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

La Fungorobica di Cavenago Cambiago (Brianza) è stata la prima azienda italiana che, grazie alla consociata romena Romfunghi, ha portato in Italia il porcino biologico, sia fresco che essiccato.

E oggi l’Organizzazione di produttori ‘Terre Agricole’, partecipata tra gli altri dall’Azienda Agricola Fungorobica, dall’Azienda Agricola Dal Ben e dall’azienda Agricola Rinaldi Paolo, può proporre al mercato della grande distribuzione funghi coltivati biologici, in particolare champignon bianchi sia di prima che di quarta gamma.

La propensione all’innovazione ha portato Fungorobica anche a studiare e produrre il ‘Fun-Burger’, un burger vegetale vegano, che viene presentato in questi giorni al SANA tra le novità.

‘Sano ed equilibrato – informa una nota dell’azienda – Fun-Burger è il primo burger saporito a base di funghi e di seitan (glutine di frumento da farina lavata a mano). Grazie agli ingredienti completamente vegetali e biologici, è genuino, garantisce un apporto nutrizionale ridotto ed è adatto all’alimentazione vegana’. 

Questa novità è disponibile in quattro gusti che prendono il nome di altrettante regioni italiane: Liguria (con rosmarino), Sicilia (con curry), Veneto (con cipolla) e Calabria (con paprika). La degustrazione è possibile allo stand Terre Agricole del SANA (padiglione 33, stand E23/F24).

La gamma bio di Terre Agricole si completa con altre referenze di funghi freschi come gli Champignon bianchi interi, Champignon bianchi a spicchi, Champignon bianchi affettati, Champignon bianchi ‘Fiorfungo’, Champignon crema interi, Champignon crema ‘Portobello’, Pleurotus ostreatus interi, Porcini essiccati e surgelati. 

 

Seguici sui social

 






Notizie da GreenPlanet

news correlate

INSERISCI IL TUO INDIRIZZO EMAIL E RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOVITÀ